Quando viviamo uno spazio, che sia casa nostra o il nostro ambiente di lavoro, abbiamo bisogno di comfort, in entrambi i casi lo ritroviamo nel silenzio per rilassarci o per poterci concentrare, negli ambienti che abbiamo costruito per noi o, nel caso del lavoro che qualcuno ha ideato, nei colori di cui amiamo circondarci, e che spesso diventano elementi chiave.
Poi si considerano fattori come la temperatura, in un ambiente troppo freddo a volte è persino impossibile lavorare se si sta seduti ad una scrivania, o diventa un dispendio di calore quando mancano isolamenti adeguati.
Esiste un materiale altamente ecologico, in alcuni casi completamente in fibra naturale come la lana, che accomuna tutte le caratteristiche essenziali nella progettazione di un ambiente interno. Si tratta del pavimento in fibra tessile.
La moquette offre un comfort ineguagliabile in ogni punto di vista: visivo, tattile, o sonoro.
Offrendo una libertà creativa senza pari, attraverso un ampio ventaglio di colori, diventa un diamante allo stato grezzo per un creativo. Un interior design, giocando con i contrasti e il chiaroscuro, può ottenere numerose combinazioni e dare vita a interni innegabilmente unici.
Sembra proprio che il segreto per combattere la quotidianità stia nei colori: rosso stimolante per l’ufficio, verde meditativo per il soggiorno o blu calmante per la camera da letto.
La sensazione di ritrovare in casa la morbidezza del pavimento quando ci si toglie le scarpe e di percepire un’acustica senza pari in grado di allontanare tutti i rumori, è difficile da trovare nella vita quotidiana, a meno che non portiamo un tappeto erboso in casa.
Anche l’aria interna risulta più purificata con la moquette e di qualità migliore, perché rispetto ai pavimenti rigidi agisce come un filtro per la polvere (sarà sufficiente aspirare e aerare regolarmente gli ambienti). I rivestimenti rigidi sono dannosi per la salute perché lasciano la polvere in sospensione, favorendone l’inalazione. Negli esempi che ho scelto, si percepisce che stiamo parlando di un prodotto che gioca con le strutture che lo circondano, questo temperamento è tra l’altro sottolineato dai colori su richiesta molto decisi, che offrono la possibilità di potenziare enormemente anche gli spazi professionali. Infine, la mia preferita, spesso sinonimo di lusso è la moquette in pura lana, materiale sensuale e soffice, che offre un comfort estremo e avvolgente, garantendo ai piedi una sensazione fuori dal comune. Questa moquette è pensata specificatamente per la casa e in particolare per le camere da letto, la si può trovare solo in certi hotel di lusso, ed è li che può farti innamorare.
In Italia è un prodotto che viene utilizzato in maggioranza per realizzare i tappeti, ma per fortuna, gli interior designer, abili nel proporla ad hoc, ci sono e stanno diventando sempre di più.

Edit By Marcella Lanivi

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata